menu
TORNA A Progettazione

NX Mechatronic Concept Design

Webinar Virtual Commissioning
Mechatronics Concept Designer offre una soluzione end-to-end che facilita la collaborazione multi-disciplinare con riutilizzo della conoscenza esistente, riduzione del time-to-market e miglioramento del processo decisionale attraverso la valutazione costante, dall’ideazione alla produzione.

Mechatronics Concept Designer

 

 

Nel contesto di Digital Twin di prodotto NX MCD consente un approccio multi-disciplinare alla progettazione di macchinari che abbatte le barriere esistenti fra progettisti di sistemi elettrici, meccanici e automazione. Continuiamo a rivoluzionare il processo di progettazione di macchinari consentendo la realizzazione più rapida di progetti di migliore qualità. Mechatronics Concept Designer offre una soluzione end-to-end che facilita la collaborazione multi-disciplinare con riutilizzo della conoscenza esistente, riduzione del time-to-market e miglioramento del processo decisionale attraverso la valutazione costante, dall’ideazione alla produzione.

 Mechatronic Concept Designer (MCD) è la soluzione ideale per lo sviluppo di prototipi in un ambiente che facilita la collaborazione tra reparti diversi.

NX MCD di Siemens è uno strumento con potenti funzionalità che consentono di creare soluzioni personalizzate sulle esigenze specifiche di un cliente senza dovere sostenere tutti i costi dei test e della prototipazione fisica derivanti da un prodotto customizzato.

Ingegneri meccanici, elettrici/elettronici e dell’automazione hanno a disposizione una soluzione che favorisce la collaborazione tra i loro diversi domini ingegneristici e gli consente di  lavorare insieme in parallelo e di vedere il reale impatto delle modifiche, tagliando i tempi di commissioning ed i costi industriali ottenendo risultati di alta qualità.

L’MCD è costituito da potenti funzionalità che consentono di creare una soluzione personalizzata:

 

Approccio integrato all’ingegneria di sistema

È possibile tracciare i requisiti dei clienti fino alla progettazione finita utilizzando i principi di ingegneria dei sistemi. Un modello funzionale fornisce un linguaggio comune per le discipline meccaniche, elettriche e di automazione per lavorare insieme in parallelo, che ti aiuta a consegnare i progetti più velocemente e con meno problemi di integrazione in ritardo nel processo di progettazione.

Interfacce per altri Strumenti

L’output di Mechatronics Concept Designer di Siemens Digital Industries Software può essere utilizzato direttamente da più discipline per continuare a perfezionare i progetti senza la necessità di ri-padroneggiare i dati.

 

  • I progettisti meccanici possono utilizzare modelli concettuali in NX per una progettazione dettagliata
  • I progettisti elettrici possono utilizzare i dati del modello per selezionare sensori e attuatori
  • I progettisti di automazione possono utilizzare le camme e le informazioni sulla sequenza operativa dal modello per lo sviluppo del software

Capacità di Simulazione Basata sulla Fisica

Mechatronics Concept Designer di Siemens Digital Industries Software ha modelli e simulazioni di facile utilizzo che consentono di creare e validare rapidamente concetti di design alternativi nelle prime fasi del ciclo di sviluppo. A differenza di uno strumento basato su modelli, MCD ti consente non solo di vedere come appare, ma di verificare che funzioni. Mentre gli strumenti incentrati sul modello mostrano la geometria e ti consentono di modellare le parti, andiamo oltre e ti consentiamo di verificare che il tuo prodotto funzioni prima di costruirlo. Questa convalida è abilitata dalla libreria di riutilizzo, da cui è possibile aggiungere rapidamente dati al modello funzionale. Questi dati includono giunti, movimento, sensori, attuatori, comportamento alla collisione e altre proprietà cinematiche e dinamiche per ciascun componente. Ciò consente una simulazione interattiva basata sulla fisica per verificare il funzionamento della macchina. Questa verifica consente di rilevare e correggere errori nel modello digitale.

 

I vantaggi del Digital Twin:

TOP